Crea sito

I segreti della Basilica di San Pietro a Perugia

perugia basilica benedettina di san pietro

Venerdì 13 settembre, alle ore 17, nella sala Umbri ed Etruschi del Museo archeologico nazionale dell’Umbria, per il nuovo ciclo d’incontri “Il mestiere dell’archeologo”, ideato e organizzato dalla direttrice Luana Cenciaioli, si parlerà della cripta della basilica benedettina di San Pietro in Perugia. Relatrice l’arch. Barbara Venanti che si soffermerà sulle ipotesi di datazione anche alla luce degli studi di muratura e rivestimenti effettuati di recente dalla Soprintendenza. Edificato alle porte dell’antica città di Perugia,

il complesso di san Pietro è stato sottoposto nel corso dei secoli a modifiche e aggiunte. Ospita opere d’arte di notevole pregio realizzate, tra gli altri, da Pietro Vannucci detto il Perugino, Antonio Vassilacchi detto l’Aliense, Giovan Battista Salvi detto il Sassoferrato e costituisce, dopo la Galleria nazionale dell’Umbria, la più importante raccolta di Perugia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.