Crea sito

“I giovani e la fede” tema dell’assemblea diocesana

giovani fede

I giovani, la fede e il discernimento vocazionale nella nostra diocesi” è il tema dell’assemblea ecclesiale diocesana che si terrà domenica 3 marzo nella cattedrale di Santa  Maria Assunta di Terni con inizio alle 16 per terminare alle 19.30.

Un’assemblea sui giovani e la pastorale giovanile diocesana nella quale saranno presentate le consegne del Sinodo dei vescovi sui giovani e la fede, con la testimonianza di don Michele Falabretti, responsabile del servizio nazionale CEI per la Pastorale giovanile e membro del Sinodo, preceduta dal video che presenta la lettera dei padri sinodali ai giovani di tutto il mondo. “La Chiesa e il mondo hanno urgente bisogno del vostro entusiasmo – scrivono i padri sinodali ai giovani -. Fatevi compagni di strada dei più fragili, dei poveri, dei feriti dalla vita. Siete il presente, siate il futuro più luminoso. Siamo certi che sarete pronti a impegnarvi con la vostra voglia di vivere, perché i vostri sogni prendano corpo nella vostra esistenza e nella storia umana”.

L’assemblea sarà l’occasione per riflettere sui giovani e sulla Pastorale giovanile diocesana alla luce del recente evento “Fatti sentire”, proposto in occasione della festa del patrono San Valentino dedicata al tema: “In ascolto dei giovani sospesi tra passato e futuro”. Un contest che ha fatto emergere importanti dati sia sulla partecipazione, che sulle tematiche emerse. Ci sarà spazio per presentare anche quanto è stato fatto in questi anni dal servizio di pastorale giovanile, le prospettive e gli orientamenti che potrebbero derivare sia dal recente Sinodo, ma anche da uno sguardo attento alla situazione socio-culturale delle città della diocesi, dove si registra un sempre maggiore esodo da parte dei giovani, sia per studio che per la ricerca di un’occupazione. Un’assemblea per stabilire priorità ed esigenze dal confronto con i fedeli, religiosi, religiose, movimenti e associazioni, consigli pastorali, collaboratori degli uffici diocesani, catechisti, ministri e volontari vari, diaconi, presbiteri, in particolare i giovani.

L’assemblea si concluderà con le riflessioni del vescovo Giuseppe Piemontese e la presentazione del materiale preparatorio dell’Assemblea Regionale ecclesiale umbra del prossimo ottobre.