Crea sito

Schifanoia, un concerto per inaugurare l’organo restaurato

schifanoia narni

Sabato 4 maggio alle ore 19 nella chiesa di San Giovanni Battista a Schifanoia, frazione di Narni, si terrà la presentazione del restauro dell’organo del 1600, curato da Marco Laurenti, ed il concerto inaugurale del maestro Claudio Brizi.

Il restauro ha interessato l’antico organo positivo ad ala, a trasmissione meccanica, costruito da Anonimo nel XVII secolo. L’organo era originariamente posto in cantoria sopra al portale d’ingresso principale e collocato entro una cassa lignea indipendente quindi trasportabile. La doppia facciata è composta da una fila di 15 canne rivolta verso la tastiera ed una fila di 21 canne rivolta verso il lato opposto alla tastiera; la disposizione per tutte e due le file è ad ala entro un’unica campata. Entrambe le facciate appartengono al registro di Principale. La tastiera, originale, è di tipo sospeso ed è composta di 45 tasti e collocata a finestra. I tasti diatonici sono ricoperti in bosso, i cromatici in legno di noce tinto di nero. I frontalini sono decorati da cerchi concentrici. I registri sono comandati da pomoli a tiro, disposti su due colonne a destra della tastiera.