Pane a 800 lire il chilo in Umbria: decisione del Comitato Prezzi

Pane e latte più cari dal 10 marzo 1981 in Umbria. Quel giorno scattava l’aumento del prezzo del così come stabilito dai comitati provinciali dei prezzi di Perugia e Terni.

pane

Il prezzo del pane fu fissato in 800 lire al chilogrammo (100 lire in più) ed il latte 570 lire al litro (+50 lire). V’ernao un paio di postille:  ciascun fornaio doveva fare in modo che il pane comune fosse il 51% del venduto complessivo, mentre il latte sarebbe stato sottoposto a controlli sia che esso fosse stato prodotto in Umbria che fuori.

Precedente Alviano: ammazza la moglie, poi si mette a tavola Successivo Delegazione ternana da Crispi per avere un altro stabilimento