Fontana di piazza Tacito: primo importante passo per il restauro

fontana, ciaurro, piazza tacito

Il voto, in consiglio comunale, è stato unanime. D’altra parte chi è che non vuole che a Terni la fontana di Piazza Tacito non torni ad essere visibile? Siamo ai primi passi, perché, il voto unanime riguarda un atto “che consente una manovra di bilancio che permette di finanziare le procedure di gara inerenti il sesto stralcio del restauro della Fontana – ha spiegato l’assessore ai Lavori Pubblici Enrico Melasecche – Con questa delibera andiamo ad inserire in bilancio i contributi della Fondazione Carit. Il contributo iniziale della Fondazione era di 258 mila euro, incrementato di 71 mila euro, quindi, con questa amministrazione, di ulteriori 500 mila euro, per un totale di 830 mila euro. Finora di queste somme sono stati spesi 49 mila euro. Occorre contabilizzare anche i 160 mila euro di un mutuo del Comune di Terni. Stiamo lavorando, inoltre, – ha continuato l’assessore – a una sponsorizzazione dell’Asm per l’impianto idrico e per l’impianto elettrico. Il vano tecnologico vedrà un accesso migliore, facilmente fruibile, in futuro potrà essere un piccolo museo visitabile dal pubblico”.

Insomma ci saranno anche piccoli ritocchi nel progetto della nuova amministrazione che come ha detto trionfalmente il capogruppo della Lega, Cristiano Ceccotti “è riuscita in soli novanta giorni a condurre in porto una delibera fondamentale per la Fontana”. D’altra parte è anche perché non s’era riusciti a cavare un ragno da un buco (non solo per la Fontana, in verità) che i cittadini hanno votato per il cambiamento.
Quindi, si va avanti. Contando che più che la voglia di battere i record di velocità si scelga di fare le cose con cura.Magari stavolta, più che la fretta, sarebbe consigliabile andare avanti con cura. Perché la Fontana di piazza Tacito fu restaurata in un battibaleno, con tanto di inaugurazione in pompa magna, una ventina di anni fa. Se ogni restauro dura non più di due decenni va a finire che la città ci va a rimettere.

Nella foto: Il sindaco Gian Franco Ciaurro inaugura il restauro della Fontana di piazza Tacito