Crea sito

Consiglieri, la presenza non basta: M5S chiede dati sulla “produttività”

palazzo spada
Comune terni

Non basta la presenza, conta anche la produttività. E così, visto che in il consigliere comunale diventga in qualche caso un vero e proprio lavoro, il Movimento Cinque Stelle chiede che sul sito del Comune di Terni vengano rese pubbliche le attività svolte dai consiglieri comunali: presenze in consiglio, presenze in commissione ed atti presentati.

La richiesta, rivolta al sindaco ed alla giunta, è contenuta in un atto presentato a nome dei consiglieri Cinquestelle di Palazzo Spada, dal capogruppo Federico Pasculli. “Chiediamo – aggiunono quelli de’M5S –  la creazione di un archivio pubblico non solo per consentire a tutti di valutare la quantità dell’impegno dei singoli, ma anche la qualità del lavoro prodotto, per dare modo ai nostri datori di lavoro, che troppo spesso qualcuno dimentica essere i cittadini di avere un parametro chiaro e indicativo dell’attività dei loro rappresentanti”.

Come è applicabile la proposta? “Di fatto è estremamente semplice rendere consultabili in un apposito spazio sul sito del comune di Terni: interrogazioni, risposte, atti d’indirizzo ed altre iniziative istituzionali. Questo permetterebbe a chiunque di valutare la bontà dell’operato di tutti noi eletti nella massima assise comunale. Crediamo fermamente che chi si oppone alla trasparenza lo faccia esclusivamente per la necessità di nascondere qualcosa, per questo siamo altrettanto convinti che nonostante l’abitudine ormai noiosa da parte della maggioranza di rimandare gli atti in commissione non ci saranno particolari motivi per bocciare questa proposta”. Come a ribadire come diceva quel politico di oungo corso che a pensar male si fa peccato, ma sopesso ci si azzecca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.