Crea sito

Anche Terni conferirà la cittadinanza onoraria a Liliana Segre

Il consigliere Gentiletti

Anche il Comune di Terni conferirà la cittadinanza onoraria a Liliana Segre. Come informa Alessandro Gentiletti, consigliere comunale di Senso Civico, il quale aveva raccolto la proposta del presidente di Civiltà Laica Alessandro Chiometti, la conferenza dei presidenti dei gruppi ha dato all’unanimità parere favorevole.

La richiesta è stata sottoscritta anche da consiglieri dei gruppi di minoranza, dal consigliere Valdimiro Orsini di Uniti per Terni e dal consigliere Paolo Cicchini della Lega.

La presidenza del Consiglio è stata incaricata di provvedere in tempi celeri a comunicare alla senatrice l’iniziativa del Comune di Terni. La proposta sarà votata tra un mese dal Consiglio comunale.

“Credo sia una decisione. importante quella assunta oggi all’unanimità dai presidenti dei gruppi consiliari” dichiara il consigliere Gentiletti. “È un gesto simbolico di grande significato. Ho raccolto volentieri l’appello del presidente di Civiltà Laica Alessandro Chiometti. Ritengo doveroso che sia conferita la cittadinanza onoraria alla senatrice Segre per quello che ha fatto e continua a fare per il nostro paese e l’umanità intera. Oltre che per le vicende personali vissute la senatrice con la sua testimonianza aiuta a non dimenticare le lezioni della storia”.